CONTATTO

Ricevere tutte le informazioni su ``Carta anziché contanti``. Per inviarci suggerimenti, domande, osservazioni, esperienze e altri commenti, si prega di usare uno dei link seguenti.

Media

Tenetevi sempre aggiornati sulle ultime novità. Inviateci il vostro indirizzo e-mail per la registrazione e non vi perderete nessuna novità o informazione in merito al pagamento senza contanti. medien@cashless.ch

Informazioni generali

Siete dei privati e avete domande o suggerimenti sull’argomento «Carta anziché contanti»? Fatecelo sapere e ce ne occuperemo. info@cashless.ch

Partner commerciali

Avete suggerimenti o desiderate ricevere aiuto per utilizzare il sistema «Carta anziché contanti» nella vostra azienda? Saremo lieti di ricevere i vostri messaggi e commenti e vi risponderemo il prima possibile. handel@cashless.ch

CHI SIAMO

Saperne di più.

Il Gruppo d’interesse svizzero dei fornitori di carte bancarie si impegna nella promozione del pagamento senza contanti. E a tal fine ha ideato la campagna «Tony Card». Consumatori, partner commerciali e tutte le persone interessate riceveranno informazioni sui vantaggi del pagamento senza contanti e avranno accesso a ulteriori approfondimenti sull’argomento tramite svariati canali. Tony Card illustra i vantaggi del pagamento senza contanti, risponde alle domande, ascolta i vostri timori ed è felice di accogliervi nel suo blog.

Cashless society – 16 milioni di carte in circolazione in Svizzera

Il pagamento senza contanti, a mezzo carta, incontra il favore degli utenti svizzeri, come dimostrano i risultati di un sondaggio effettuato dalla ZHAW School of Management and Law. Tale sondaggio conferma inoltre l’esistenza di 16 milioni di carte attualmente in circolazione in Svizzera. Si delinea chiaramente anche la tendenza a un utilizzo sempre più frequente della carta, in particolare per i piccoli importi. La Svizzera rientra nella media europea in termini di utilizzo della carta quale metodo di pagamento, mentre i Paesi scandinavi si distaccano notevolmente. Qui il pagamento senza contanti è una realtà perfettamente consolidata ormai da svariati anni ed è estremamente apprezzato sia dai consumatori sia dai partner commerciali. Il sistema «carta anziché contanti» prevede numerosi vantaggi poco pubblicizzati e scarsamente conosciuti in Svizzera. Ed è in questo senso che interviene la campagna «Tony Card».

MEDIA

Consultate i nostri file.

FAQ

Qui trovate le risposte alle domande più frequenti.

Pagare con la carta

Il pagamento a mezzo carta di credito offre innumerevoli vantaggi. Vi consente di avere sempre un mezzo di pagamento a portata di mano. Non dovrete più recarvi in banca, né avere necessariamente sempre con voi i contanti. Pagare con la carta è semplice, sicuro e rapido.

Usate la vostra carta ogni volta che fate un acquisto. Il personale addetto alla cassa e le persone che attendono il loro turno dopo di voi vi saranno grati per il tempo risparmiato.

Potete pagare con la carta, quindi senza contanti, in più di 400’000 esercizi partner in Svizzera, e in oltre 35 milioni in tutto il mondo.

Non dovete ordinare una nuova carta né un nuovo codice PIN. Potete usufruire dei vantaggi del pagamento senza contanti con qualsiasi carta, anche quella che usate attualmente.

La carta prepagata

Una carta prepagata è una carta sulla quale va caricato un certo importo in base al quale potete pagare i vostri acquisti in tutto il mondo presso gli esercizi commerciali, i distributori di benzina, i supermercati, gli alberghi, i ristoranti ecc. Non dà diritto a un credito. Per gli acquisti si può utilizzare solo l’importo precedentemente caricato.

Le carte prepagate funzionano in base al credito disponibile. A seconda del fornitore della carta, la ricarica dell’importo desiderato (entro i limiti stabiliti) può avvenire negli appositi punti di pagamento e distribuzione o tramite un servizio bancario online. Una piccola commissione potrà essere applicata a discrezione del fornitore della carta. Le carte prepagate sono accettate e utilizzabili ovunque nel mondo.

Perdita della carta

Mantenete la calma e cercate il numero di telefono del fornitore della vostra carta. Telefonate e fatela bloccare immediatamente. Memorizzate il numero di telefono, ad esempio sul cellulare. Lo trovate anche sul sito internet del fornitore della carta.

Il codice PIN si può modificare in qualsiasi momento presso un bancomat svizzero. Selezionate la funzione “Modifica PIN” e inserite la combinazione di numeri desiderata. Non scegliete mai una combinazione che contenga la data di nascita o il numero di telefono e soprattutto non annotate mai né comunicate il codice a terzi.

Pagare senza contatto

La possibilità di pagare senza contatto non cambia la modalità di salvataggio dei dati. Analogamente alle tradizionali carte con chip e PIN, i dati vengono salvati sul chip e sulla banda magnetica a tergo della carta.

No. Ogni carta genera per ogni transazione un crittogramma unico di convalida dei dati. Grazie a questa tecnologia di sicurezza integrata nel chip della carta i dati eventualmente intercettati non possono essere riutilizzati.

Grazie alla funzione senza contatto, già integrata nelle nuove carte di credito/carte prepagate, la snervante ricerca della moneta appartiene al passato. Basta semplicemente avvicinare la carta al terminale e attendere che un segnale acustico confermi il pagamento. In tal modo è possibile pagare piccoli importi in pochi secondi. Per importi superiori a CHF 40 occorre inserire il codice PIN.

Il pagamento senza contatto poggia sull’identica tecnologia degli scipass o dei controlli d’accesso sul posto di lavoro. Tramite la cosiddetta NFC (Near Field Communication) avvicinate brevemente la carta al lettore e in un attimo il pagamento è effettuato.

Anche per le carte con funzione senza contatto, la tecnologia adottata per carte e terminali è sempre d’avanguardia per cui la massima sicurezza è garantita. Inoltre tenete la carta in mano durante l’intero processo di pagamento. La trasmissione dei dati dal chip della carta all’apparecchio di lettura avviene via radio e ciò è possibile unicamente se la carta viene tenuta vicino al terminale (2-5 cm). Ogni contatto con il terminale permette un’unica transazione, in quanto il chip di sicurezza della carta genera per ogni transazione un codice utilizzabile un’unica volta. Utilizzare questo codice più volte o un codice errato è impossibile. Inoltre per importi superiori a CHF 40 viene richiesto in aggiunta l’inserimento del codice PIN.

Potete pagare con la carta, quindi senza contanti, in più di 400’000 esercizi partner in Svizzera, e in oltre 35 milioni in tutto il mondo.

Per poter eseguire una transazione senza contatto la carta deve essere tenuta a una distanza compresa tra due e cinque centimetri. Questa vicinanza garantisce la necessaria sicurezza del pagamento senza contatto. Anche con una distanza minima, il terminale per funzionare necessita di una quantità di corrente molto elevata, per cui è difficile nascondere dispositivi falsificati o manipolati. Un apparecchio di lettura per l’intercettazione dei dati, progettato e utilizzato per funzionare a una distanza molto più grande, creerebbe interferenze nei dati ricevuti che in seguito non potrebbero essere in nessun caso utilizzati per una truffa.

A differenza del denaro contante, che in caso di furto o perdita è da considerarsi perso, il titolare della carta non risponde se si verifica un abuso in seguito a furto o perdita della carta senza contatto. Naturalmente sempre a condizione di rispettare gli obblighi di diligenza (per le informazioni al riguardo consultate ad es. le condizioni generali oppure le informazioni sulla sicurezza dell’emittente della vostra carta). Ciò che vale per tutte le transazioni vale anche per le carte con funzione senza contatto: se il titolare della carta scopre sul proprio estratto conto una transazione a lui sconosciuta, deve contattare immediatamente la società emittente della carta.

Dal momento che il pagamento contactless di importi fino a 40 franchi non richiede la firma né l’inserimento del codice PIN, il modo più rapido di pagare piccoli importi è proprio quello senza contatto. È sufficiente tenere la carta vicino al terminale o al lettore. L’identificazione e il pagamento avverranno immediatamente a mezzo radiotrasmissione (NFC).

In Svizzera, circa il 90% delle carte recano il simbolo del pagamento contact less (quattro linee curve). Oltre il 70% dei Pos per carte svizzere consentono di pagare contact less.

Protezione contro le frodi

Quando si inserisce una carta nell’apposita fessura del bancomat, è possibile che lettori appositamente installati in maniera fraudolenta copino mediante skimming le bande magnetiche. L’inserimento del codice PIN viene spesso ripreso da mini-telecamere nascoste o registrato da un dispositivo installato all’altezza della tastiera. I dati così ottenuti vengono registrati su carte vergini. Dal momento che alcuni Paesi non europei non richiedono carte dotate di microchip di sicurezza ma soltanto di banda magnetica, i truffatori possono in questo modo ritirare denaro illegalmente con le loro carte clonate.
Per maggiori informazioni consultare il sito www.stop-skimming.ch.

Esistono innumerevoli misure di sicurezza che è possibile adottare per combattere lo skimming :

  • Prediligere il pagamento senza contanti al ritiro di contanti al bancomat
  • Proteggersi dagli sguardi indiscreti quando si inserisce il codice PIN
  • Non lasciarsi distrarre e controllare che venga mantenuta la dovuta distanza a garanzia di riservatezza
  • Non inserire mai il codice PIN qualora richiesto per accedere alla banca
  • Segnalare immediatamente ai collaboratori della banca o alla polizia qualsiasi sospetto di manomissione del bancomat
  • Conservare la carta in un luogo sicuro
  • Verificare gli estratti conto e dare immediata comunicazione in caso di irregolarità
  • Altre informazioni su www.stop-skimming.ch

Il pagamento contact less è sicuro quanto il pagamento con carta tradizionale. Durante l’intera procedura di pagamento contact less la carta rimane in mano all’utente e deve essere collocata vicinissima (da 2 a 5 cm circa)  dal Pos. Mediante contatto è possibile eseguire una sola transazione, grazie a un codice dinamico generato dal chip di sicurezza della carta. È possibile eseguire una transazione contact less senza identificazione tramite codice fino a 40 CHF. Per questioni di controllo sulla sicurezza è tuttavia possibile che dopo alcune transazioni contact less venga richiesto l’inserimento del codice PIN. In questo modo si riduce ulteriormente il rischio di furto della carta.

Conservate sempre la carta in un luogo sicuro e verificate costantemente che sia al suo posto. Segnalate immediatamente al servizio clienti qualsiasi smarrimento o furto.
Verificate regolarmente le spese e i prelievi effettuati con la carta sull’estratto conto mensile o nell’online banking. Se non siete d’accordo con un addebito, informate il servizio clienti entro 30 giorni dalla data della fattura. Anche gli emittenti delle carte cercano di tutelarvi da eventuali frodi: molti si avvalgono di moderni sistemi di allarme precoce, che generano un allarme in caso di transazione sospetta.
Salvate i numeri di telefono dell’emittente della carta sul vostro cellulare, in modo tale da poterne dare immediata comunicazione al servizio clienti in caso di smarrimento della carta, furto o frode.

Nella casella di posta elettronica spuntano regolarmente e-mail di phishing, al fine di sottrarre dati relativi alle carte, password o codici PIN. Non fornite mai nessuno di questi dati! La vostra banca o l’emittente della carta non ti chiederanno mai di fornire dati confidenziali in questo modo. Nel caso in cui tu trasmetta inavvertitamente tali dati, è necessario darne immediata comunicazione al fornitore della carta e farla bloccare.

Con il pagamento contact less ciò non è più possibile. Sul chip non viene trasmesso né salvato alcun dato di carattere personale.

È assolutamente impossibile poiché il trasferimento dei dati tra Pos e carta durante la procedura di pagamento avviene mediante comunicazione criptata.

Pacquisti online in modo sicuro

È possibile effettuare acquisti online in tutta sicurezza seguendo le opportune indicazioni:

  • Effettuate ordini esclusivamente presso fornitori seri, il cui indirizzo postale, indirizzo e-mail e numero di telefono, nonché le condizioni generali di vendita, siano pubblicate sul relativo sito.
  • Leggete le condizioni generali di vendita del fornitore prima di comunicare il vostro numero di carta.
  • Effettuate transazioni online soltanto mediante sistemi securizzati, ad esempio tramite una connessione SSL (Secure Socket Layer). Potete verificare se il fornitore cripta le informazioni di pagamento tramite il lucchetto che compare sul margine inferiore del browser o dalla dicitura “https:”.
  • Non comunicate mai il vostro codice PIN. È segreto e personale e non è necessario per effettuare transazioni online.
  • Controllate le vostre fatture e segnalate qualsiasi errore entro e non oltre 30 giorni dalla data di fatturazione.
  • Non effettuate mai ordini da un computer pubblico.
  • Nel caso in cui venga effettuato un addebito sulla carta senza che il prodotto sia stato consegnato o che si sia fruito del servizio, segnalatelo per iscritto al servizio clienti entro e non oltre 30 giorni.

3-D Secure è uno standard di sicurezza riconosciuto a livello internazionale per i pagamenti tramite carta di credito eseguiti su internet. Gli acquisti online necessitano altresì di una password individuale conosciuta soltanto dal titolare della carta che permette a quest’ultimo di identificarsi, come con il codice PIN al bancomat.

Avete altre domande? Contattaci o date un altro sguardo al riepilogo dei vantaggi del pagamento senza contanti.